Formaggi Italiani
Formaggi Italiani DOP e tradizionali

Fiore sardo

Formaggio Fiore sardo

Il Fiore sardo

Il formaggio Fiore sardo è un formaggio a pasta dura cruda,prodotto esclusivamente con latte intero di pecora,fresco,coagulato con caglio di agnello o capretto. La sua produzione è ancora oggi prevalentemente eseguita in aziende pastorali. Ancora oggi il Fiore sardo viene prodotto seguendo tecniche antiche: dopo aver fatto cagliare il latte la massa che ne deriva viene distribuita negli stampi dove viene modellata. In seguito avviene la "scottatura" ossia l'immersione delle forme in acqua calda col fine di rifinirle esternamente e farne ispessire la crosta. Durate la stagionatura le forme di Fiore sardo vengono rivoltate più volte e strofinate con olio di oliva e talvolta con grasso di pecora per evitare che la crosta si disidrati troppo e che si formino muffe superficiali. La forma è alta 12-15 cm. e ha un diametro che va dai 12 cm. ai 20 cm. Il peso può variare da Kg. 1,5 a Kg. 4. Il colore della crosta può essere giallo intenso al marrone scuro. La pasta è compatta e di colore giallo paglierino o bianco e il sapore è più o meno piccante relativamente ai tempi di stagionatura. Il Fiore sardo è tutelato da un consorzio con sede a Gavoi in provincia di Nuoro. E' un formaggio molto ricco da un punto di vista nutrizionale. Il Fiore può essere usato come formaggio da grattugia se stagionato oltre i 6 mesi.