Formaggi Italiani
Formaggi Italiani DOP e tradizionali

Il Pecorino romano

Formaggio Pecorino romano

Il formaggio Pecorino romano

Il Pecorino romano viene prodotto nel Lazio,in Sardegna e nella provincia di Grosseto. La materia prima utilizzata per produrre il pecorino romano è il latte di pecora.Il latte appena munto viene filtrato e trattato termicamente per eliminare batteri e parassiti.Successivamente viene posto in caldaia,addizionato con fermenti lattici e caglio di agnello.Il coagulo viene frantumato in piccoli granuli della dimensione di un chicco di riso.La massa ottenuta viene successivamente cotta ad una temperatura di 45-48 gradi C. per poi essere posta in una vasca dove spurgare il siero. La massa viene poi posta in stampi,pressata e collocata nelle fascere.La stagionatura dura minimo 8 mesi.Le forme di pecorino romano sono cilindriche con un peso che varia dai 22 kg. ai 33 kg. La crosta è di colore paglierino o marrone scuro quando trattata con grasso o terra d'ambra.La pasta è bianca,compatta con una leggera occhiatura.Il gusto è piccante.Il pecorino romano è tutelato da un consorzio con sede a Macomer in Sardegna.Contiene grassi,proteine e vitamine liposolubili A e D ed abbonda di calcio e fosforo.