Viaggi e vacanze | Guide - Isolablu.net

Visitare Perugia

Posti da vedere e itinerari

Una selezione di meravigliose destinazioni turistiche da vedere nella zona di Perugia in Umbria

Il lago trasimeno

A pochi minuti da Perugia, nella bellissima Umbria, è possibile visitare la zona del Lago Trasimeno, che si estende per circa 130 Km/q in una zona turistica molto ben organizzata.

Lago Trasimeno - Perugia - Umbria
Vallesina - Ancona - Marche

Negli anni '90 fu istituita l'area protetta del Lago Trasimeno per preservare e difendere un territorio caratterizzato da un ricco ma fragile ecosistema.

Nei periodi invernali una miriade di specie ornitologiche si radunano nei pressi del lago, trovando riparo tra i canneti e la vegetazione spontanea, divenendo così un luogo molto apprezzato dgli appassionati di birdwatching.

Meravigliosa la cornice attorno al Lago Trasimeno, con i famosi vigneti ed uliveti, formata da colline popolate da lepri, cinghiali, scoiattoli e rare specie di uccelli come la starna, l'averla o l'upupa.

Storia del Trasimeno

La zona del Trasimeno ha una storia millenaria molto importante, dagli Etruschi che la abitarono e vi costituirono degli insediamenti di cui ancora oggi vi sono tracce nella zona di Chiusi, fino ai Romani, protagonisti della famosa battaglia del 217 AC contro le truppe di Annibale.

Famoso l'aneddoto riferito a San Francesco che nel 1211 si fece condurre sull'Isola Maggiore del Lago Trasimeno, sulla quale soggiornò in preghiera per 40 giorni e 40 notti.

Località da visitare

Paesi che si affacciano sul lago Trasimeno

Visitare Passignano sul Trasimeno

Nella parte settentrinale del lago sorge Passignano sul Trasimeno, paese con bellissime mura medievali ed edifici monumentali che meritano di essere visti come la Pieve di San Cristoforo e le chiese di San Rocco, San Bernardino e il Santuario della Madonna dell'Oliveto

Visitare San Feliciano

Un piccolo paese di pescatori, San Feliciano, può essere una piacevole meta turistica per gli appassionati di ornitologia e birdwarching con percorsi e postazioni adatte allo scopo. Si può usufruire anche di un battello elettrico con il quale accostare e osservare i posti dove soggiornano le varie specie. Da non perdere, nei pressi di San Feliciano, il castello e il borgo di Montecolognòla.

Visitare Magione

Il paese, nel complesso, a causa di una capillare modernizzazione non presenta più gran parte dei tratti storici che lo caratterizarono, ma ancora oggi può offrire a chi lo visita suggestivi scorci paesaggistici ed edifici storici da ammirare. Il castello dei Cavalieri di Malta, costruito attorno al '200 contiene pregiatissimi affresci cinquecenteschi.

Visitare Castiglione del Lago

Il paese sorge sulla parte occidentale del Lago Trasimeno e storicamente è stata oggetto di contese e rappresaglie. Il famoso bastione di Castiglion del lago, la Rocca del leone, fu distrutto e ricostruito più volte nell'arco dei secoli.

Il paese, a causa della sua posizione geografica era ambito da tutte le città-stato che lo attorniavano. All'interno delle mura si possono ammirare edifici storici di straordinaria bellezza come il Palazzo Ducale e le chiese di San Domenico e della Maddalena.

Visitare Tuoro Sul Trasimeno

Il paese vide la famosa battaglia del Trasimeno combattuta tra Romani e Cartaginesi nella quale i primi furono massacrati dall'esercito di Annibale nel 217 AC. Tra le cose da vedere, la suggestiva Torre di Verazzano.

Da Tuoro si può arrivare all'imbarcadero di Navaccia, dal quale si possono raggiungere le isole, Polvese e Maggiore.

Isola Maggiore

Un borgo di pescatori, famoso anche per la produzione di artigianali merletti, dove è possibile visitare la bellisima chiesa di San Michele Arcangelo, il convento francescano e lo scoglio di San Francesco

Isola Polvese

Il castello sorge tra ulivi e lecci che fanno dell'Isola Polvese un posto di rara bellezza. Da vedere le chiesetta e i ruderi del monastero di San Secondo

Tradizione gastronomica e vitivinicola

Il lago Trasimeno è famoso per i suoi ulivi e per la produzione di olio extravergine d'oliva; un oliveto di 40 ettari è custodito nell'Isola Polvese e coltivato, categoricamente, con tecniche di agricoltura biologica, le olive raccolte a mano e spremute a freddo nell'adicacente frantoio

Agenzie di viaggio in Umbria

Se vuoi organizzare o pianificare una vacanza in Umbria puoi consultare e contattare le agenzie di viaggio presenti nelle zone di tuo interesse

  1. Perugia
  2. Terni